.

Milho
Di tutto, come se fosse Antani.
10 luglio 2005
IL TERRORISMO PORTATO DALL'IMPERO

Il terrorismo portato dall’Impero
di
Jacob G. Hornberger, 8 Luglio 2005

Domanda: perché i terroristi non hanno colpito la Svizzera invece dell’Inghilterra? Dopotutto entrambi i paesi condividono gli stessi “valori e libertà”, non trovate?

Risposta: il Governo Svizzero non ha attaccato l’Iraq. Non si è immischiato nel Medio Oriente. Non ha partecipato alle brutali sanzioni contro il popolo Iracheno. Non mantiene un impero di basi militari in tutto il mondo. Non va all’estero in cerca di mostri da distruggere. Il Governo Svizzero si occupa dei suoi affari.

Ecco perché i terroristi non hanno attaccato la Svizzera.

Naturalmente lo stesso non può essere detto dell’Inghilterra, la cui politica estera in Medio Oriente può essere riassunta come segue: qualunque cosa faccia il governo USA, il governo Britannico sostiene e si unisce. Così, il governo Britannico ha partecipato alla recente guerra del Presidente Bush in Iraq – una guerra contro un paese sovrano e indipendente che non aveva mai attaccato gli Stati Uniti o l’Inghilterra e nemmeno aveva mai minacciato di farlo

Si tratta di una guerra che ha causato la morte di decine di migliaia di persone innocenti – non solo soldati Americani o Britannici, ma anche soldati e civili Iracheni – nessuno dei quali aveva niente a che fare con gli attacchi terroristici dell’undici settembre negli Stati Uniti.

Ecco perché i terroristi hanno colpito Londra invece che Berna.

Ecco perché i terroristi colpirono New York, nel 1993 e nel 2001, e il Pentagono.

Le ritorsioni dei terroristi traggono le loro origini dalla rabbia e dall’odio, ma non per i “valori e la libertà” Americani ed Inglesi, come il presidente Bush e il Primo Ministro Blair sostengono, ma dalla rabbia e l’odio verso la politica estera di USA e Gran Bretagna.

Perché mai dovrebbe essere il contrario? Perché mai gli abitanti di paesi stranieri – specialmente i più radicali e violenti – dovrebbero reagire diversamente allo sterminio e alla mutilazione dei loro famigliari, amici e compatrioti rispetto a quanto fanno degli occidentali quando le loro famiglie, amici o compatrioti vengono uccisi o mutilati da degli stranieri?

Pensate allo scandalo delle torture, degli stupri, abusi sessuali e omicidi nella prigione di Abu Ghraib in Iraq. Perché mai i Medio Orientali non dovrebbero reagire nella stessa maniera in cui reagirebbero gli Americani se dei loro compatrioti fossero trattati in una maniera simile in una qualsiasi prigione straniera?

Quale sarà la risposta degli esponenti di governo agli attacchi terroristici di Londra? Potete immaginarlo: ulteriori strette governative contro le nostre libertà individuali, per proteggerci dai terroristi. Eppure, guarda caso, era la stessa posizione che caldeggiavano anche prima degli attacchi terroristici di Londra.

Gli Americani devono fare una scelta – una scelta fra libertà e pace da una parte e la continuazione dell’impero militare USA dall’altra. Non possono avere libertà e pace preservando anche l’impero. Devono decidere cosa è più importante per loro.

Se gli Americani sceglieranno di continuare ad avere un impero – e le glorie diplomatiche e militari che provengono dall’essere l’unico impero rimasto al mondo – dovranno rassegnarsi al fatto che le loro vite e libertà saranno sotto l’assalto perpetuo, sia dei terroristi che degli ufficiali governativi.

Per quelli che vogliono vivere delle vite in libertà, normalità, pace, prosperità e armonia, esiste una sola soluzione: smantellare l’impero, portare a casa le truppe e riconvertirle nel settore privato, smettere di immischiarsi negli affari delle altre nazioni, smettere di tentare di dominare e controllare il mondo, smettere di andare all’estero in cerca di mostri da distruggere, smettere di voler essere i poliziotti del mondo.

Jacob Hornberger è il fondatore e presidente di The Future of Freedom Foundation. Mandagli una  email.(anche in Italiano, lo parla benissimo!)

Fonte: http://www.fff.org/comment/com0507c.asp

Tradumilho 09 luglio ’05

 

 




permalink | inviato da il 10/7/2005 alle 16:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 61747 volte

Il Fatto Quotidiano

 

La Repubblica

 

Liberazione

 

Il Manifesto

 


Unità

 

 

La Stampa

 




IL CANNOCCHIALE